Bet Exchange

Con la Bet Exchange non giochi più contro il bookmaker ma contro altri giocatori sotto la supervisione di un operatore che controlla i giocatori e si assicura che possano pagare in cambio di una commissione (generalmente del 5%). Il vantaggio è che sono presenti quote molto più alte rispetto ai bookmaker anche se si tiene conto della commissione

Come Funziona la Bet Exchange?

L’incoveniente è che si tratta di un modo di scommettere molto diverso e più difficile da padroneggiare. Infatti consigliamo la Bet Exchange solo agli scommettitori più esperti.

Per ogni scommessa troverai :

  • Back
  • Lay

Back consiste nell’accettare una scommessa proposta da un altro giocatore. Da questo punto di vista assomiglia ad una scommessa classica.

Lay consiste nel proporre una scommessa e fissare una quota e una puntata principale. Da questo punto di vista assomiglia al compito del bookmaker. Sta a te determinare la quota e la somma che vuoi vincere su questa scommessa (ossia la puntata dell’altro giocatore). Per stabilire la somma di denaro che rischi occorre moltiplicare la puntata dell’altro giocatore per la quota e sottrarre la puntata.

Per esempio se proponi un lay di 2.50 e fissi una puntata massima di 100€:

  • Se vinci, vinci 100€.
  • Se perdi, perdi (100 * 2.50) – 100 = 150 €.

Questa somma è chiamata la liability.

Si vince del denaro tramite la Bet Exchange?

Per concludere la Bet Exchange può rivelarsi molto lucrativa se si è reattivi, se si padroneggia la piattaforma e se si è anglofoni (nessun sito in italiano per il momento). Capire questi meccanismi non è semplice e richiede una certa esperienza che gli scommettitori alle prime armi non hanno.