5 Errori da Evitare Nelle Scommesse

Consigli per le scommesse

Esistono 5 errori che il 98% degli scommettitori commettono al loro “esordio”. Sembrano inevitabili a tal punto che potremmo dire che fanno parte dell’educazione obbligatoria dello scommettitore sulla sua strada verso il successo. Conoscere gli errori più frequenti nelle scommesse sportive può consentirti di evitarli, aumentando i possibili guadagni. 

Come Scommettere al Meglio Online?

Facciamo qui sotto una lista degli errori da evitare sperando che i nostri consigli ti possano permettere di limitare le perdite.

1- Non giocare tutto il capitale in un colpo solo

È una questione di pura e semplice logica: il solo modo di perdere tutto il denaro è quello di scommetterlo in una sola volta. Dunque, al contrario, il solo modo di per essere sicuri di non perdere tutto il denaro è di non scommetterlo in un colpo solo. Questo tipo di comportamento si verifica spesso dopo una serie di perdite che rappresentano un colpo duro per il capitale. Quindi, risalire la china e recuperare il denaro può apparire interminabile e si tratta di una reazione comprensibile. Ma occorre porsi questa domanda: “Vale la pena soddisfare la mia insofferenza rischiando di perdere tutto il denaro? O è un prezzo troppo alto da pagare?”.

2- Non giocare una somma troppo alta ad ogni scommessa

Questi due errori sono strettamente legati, con il primo che provoca spesso il secondo. Se sei uno scommettitore esperto o meno cambia poco: ti capiterà certamente di incappare in una serie di scommesse perdenti. Le scommesse sportive sono un gioco d’azzardo. Pertanto, anche se in alcuni casi il rischio può essere minimizzato, è sempre presente. Se ogni volta scommetti una percentuale troppo importante del tuo capitale e inanelli una serie di risultati negativi (cosa che può succedere a tutti), metti il tuo capitale in serio pericolo e rischi anche di commettere l’errore numero 1.

La vincita è una salita lunga e difficile da percorrere, mentre la perdita è un burrone che aspetta solo di vederti scivolare fino in fondo, invece di tenere duro per ritornare in superficie.

3- La sindrome della quota bassa

Se la quota associata alla squadra X è bassa, ciò significa che è favoritissima. Basta quindi puntare su di essa per ottenere una vincita sicura, per quanto bassa. Quanti hanno fatto questo tipo di ragionamento e quanti si sono resi conto di essersi sbagliati! Ecco i tre fattori che li hanno fatti tornare con i piedi per terra:

  1. Ammettiamo che una squadra abbia il 95% delle probabilità di vincere. Sappi però che il caso non ne tiene conto. Se ha voglia di privilegiare il 5% di probabilità rimanente e, per esempio, far pareggiare la squadra avversaria all’ultimo minuto di recupero, lo farà senza problemi. In altri termini, nessun risultato è sicuro al 100%.
  2. Il sito di scommesse potrebbe benissimo sbagliarsi e aver associato alla squadra X una quota troppa bassa rispetto a quella che in realtà meriterebbe. È per questo che una quota non deve essere mai intesa come un’indicazione.
  3. Una quota di 1.01 significa che, per un euro scommesso, si guadagna 1 centesimo. Per realizzare un profitto reale, sarai tentato di commettere l’errore 2, che a sua volta porta all’errore 1.

>> Clicca qui per confrontare le quote delle prossime partite.

4- La sindrome della quota alta

“Chissà cosa può succedere…e poi la quota è così bella”. Spiacenti ma la cosa non funziona neanche in questo modo. Infatti la maggior parte della quote alte si rivelano perdenti, in definitiva, ed è una conseguenza logica. Di quote interessanti ne esistono certamente, ma conviene basarsi su un’analisi seria e elaborata, e non sul caso, per trovarle.

5- Non giocare tanto per farlo

Qualunque scommettitore esperto ti potrà dire che il lunedì è un giorno nel quale non ci sono tante scommesse. In questo giorno, molti scommettitori perdono del denaro perchè cercano di recuperare le perdite del finesettimana ripiegando su sport esotici o campionati poco conosciuti. Quando ci si comporta così si perde il vantaggio che si ha sul sito di scommesse online riguardo le informazioni, la riflessione e tutti quei fattori che permettono di fare la differenza tra una buona e una cattiva scommessa. In altri termini, non scommettere tanto per farlo e se lo fai (dopo tutto le scommesse online sono un divertimento) limita le tue puntate.

In ogni caso, non fai l’errore di scommettere senza ottenere il tuo bonus!