Value Bet Scommesse Sportive

In parole semplici potremo dire che la Value bet consiste nel mettersi nei panni del bookmaker e batterlo sul suo terreno. Più facile da dire che da fare? Non necessariamente se si rispetta il seguente metodo.

Per sapere se una scommessa è una value bet occorre stabilire la probabilità che questa scommessa si verifichi grazie a strumenti statistici e informazioni in tuo possesso che forse il bookmaker non conosce. Dovrai poi comparare la probabilità che hai calcolato con la quota proposta dal sito di scommesso attraverso una semplice formula.

Per esempio nella partita Inter- Bologna:

  • Ritieni che l’Inter abbia l’80% delle probabilità di vincere.
  • La quota è di 1,40.

Formula della Value Bet

Il calcolo matematico per sapere se la quota è vantaggiosa è il seguente :

  • (1 diviso la tua probabilità), moltiplicato per 100. Risultato : (1/80) x100 = 1,25.

La quota che secondo te dovrebbe essere proposta è pari a 1.25. La quota proposta dal bookmaker è di 1.40. La quota del sito è più alta e dunque si tratta di una scommessa interessante da fare, in altri termini di una Value bet. Se scegli solo delle Valuebet vincerai matematicamente a lungo termine.

La Value bet consiste nel fare un’analisi migliore di quella del bookmaker.

La sfida sta nella capacità di determinare, meglio del sito di scommesse, la probabilità che un evento si produca. In questo esercizio le informazioni e la conoscenza della competizione nella quale scommetti saranno le tue migliori alleate.